Navigare nella transizione ai test digitali SAT e ACT e nel panorama in evoluzione dei test standardizzati

Una foto che illustra i consulenti universitari nel sud della Florida International College Counselors esaminare e discutere i test digitali SAT e ACT.

I test standardizzati sono stati a lungo una pietra angolare del processo di ammissione al college, con il SAT che ha debuttato nel 1926 e l'ACT nel 1959. Poiché questi test sono standardizzati, hanno fornito ai lettori delle ammissioni al college uno strumento aggiuntivo per misurare le capacità accademiche di uno studente e confrontare confrontarli con colleghi a livello nazionale e globale. Ora stiamo esaminando i test digitali SAT e ACT.

Recentemente, il SAT ha subito alcuni cambiamenti significativi. Da quest'anno il SAT è passato ad un nuovo formato digitale. Questo cambiamento comporta sia vantaggi che sfide. Il blog di questa settimana è scritto dalla nostra esperta consulente universitaria, Mary Simon. Prima di unirsi all'ICC, Mary ha trascorso 16 anni lavorando come consulente universitario nelle migliori scuole del Paese. Oltre a guidare gli studenti durante tutto il processo di ammissione al college, ha ricoperto il ruolo di coordinatrice dei test e supervisore per gli esami SAT a scuola e conosce lo stress, le sfumature e l'importanza di questi test. 

  • Reporting dei punteggi più veloce
  • Misure di sicurezza rafforzate
  • Tempo di prova ridotto da 3 a 2 ore
  • Passaggi di lettura abbreviati nella sezione Lettura
  • L'uso della calcolatrice è consentito per l'intera sezione di matematica
  • Maggiore accessibilità per gli studenti con disabilità, compresi adattamenti integrati come una funzione di zoom per accedere a caratteri di grandi dimensioni, funzionalità di sintesi vocale e persino un display Braille aggiornabile per gli studenti che necessitano di queste sistemazioni.

Tuttavia, questo nuovo formato presenta una serie di sfide. Gli studenti che frequentano il nuovo Digital SAT devono adattarsi al suo nuovo formato, che è molto diverso da quello a cui sono abituati gli studenti. 

  • Un algoritmo regola la difficoltà delle domande del test nella seconda metà in base alle prestazioni dello studente nella prima metà
  • Aumento dell’ansia a causa della non familiarità con il nuovo formato
  • Risorse limitate per la preparazione al nuovo formato
  • Esplorare i problemi tecnici che possono sorgere durante i test digitali

ACT ha inoltre recentemente annunciato alcuni importanti cambiamenti, tra cui la formazione di una nuova partnership con Nexus Capital Management LP e la transizione da entità senza scopo di lucro a istituzione a scopo di lucro. Insieme a questo cambiamento, stanno iniziando a lanciare un nuovo programma pilota che offre un’opzione di test digitale più breve. Questa sarà un’opzione già a partire dalla data di test di giugno 2024. Questa modifica si aggiunge al nuovo formato di test digitale già implementato in località selezionate alla data del test di febbraio 2024. Attualmente, ACT offre la versione cartacea e matita, nonché il nuovo formato digitale. Ci aspettiamo di vedere ulteriori cambiamenti e aggiornamenti mentre intraprendono questo nuovo percorso.

Il panorama dei test per l’ammissione al college continua ad evolversi. Abbiamo assistito a una recente recrudescenza dei requisiti di test tra gli istituti selettivi, che rappresenta un’inversione delle politiche di test facoltativi avviate durante la pandemia di Covid 19. Mentre il sistema universitario pubblico della Florida non è mai stato “test opzionale”, altri sistemi universitari statali pubblici (come Texas, Tennessee e Georgia), insieme ai college della Ivy League (come Harvard, Yale, Brown e Dartmouth) hanno annunciato che i punteggi dei test una volta essere nuovamente tenuti a presentare domanda, sottolineando la continua importanza dei test standardizzati per l'ammissione all'università. Ora che alcuni di questi college altamente competitivi hanno apportato questo cambiamento, prevediamo che altri seguiranno l’esempio. Il panorama dei test è in continua evoluzione, quindi è importante rimanere al passo con gli ultimi sviluppi e avere una guida esperta per affrontare questi cambiamenti. 

Nonostante i numerosi cambiamenti avvenuti nel corso del tempo, i test rimangono parte integrante del processo di ammissione al college (insieme al rigore del corso, ai voti, al grado in classe, alle attività extracurriculari, ai saggi e alle lettere di raccomandazione). I dati mostrano che, sebbene molte università abbiano ancora politiche di test facoltativi, gli studenti che inviano i punteggi dei test vengono ammessi con tassi di accettazione statisticamente più elevati. Ai fini dell’ammissione, i test servono ancora come metodo standard per confrontare studenti provenienti da tutto il paese e dal mondo che frequentano scuole molto diverse con sistemi di valutazione e politiche diverse.

Inoltre, è importante notare che SAB e ATTO i punteggi giocano un fattore importante nell’ammissibilità per le borse di studio basate sul merito. In Florida e in molti altri stati, i punteggi dei test vengono utilizzati per programmi di borse di studio basati sul merito a livello statale. La borsa di studio Bright Futures della Florida, il TOPS Award della Louisiana e altri programmi simili richiedono agli studenti di presentare punteggi SAT o ACT per qualificarsi per borse di studio basate sul merito. Alcune università offrono anche borse di studio per merito e college come Ohio State, Clemson e Alabama assegnano borse di studio automatiche agli studenti ammessi in base a una combinazione di voti e punteggi SAT/ACT. 

Mentre gli studenti affrontano questi cambiamenti, è essenziale sviluppare un approccio strategico ai test. Poiché ogni studente è unico, vale la pena esplorare sia l'ACT con carta e matita che i nuovi Digital SAT e ACT per determinare quale test si adatta meglio ai suoi punti di forza. Il College Board collabora con Khan Academy per offrire una preparazione SAT digitale gratuita online: un'ottima risorsa per aiutare a prepararsi per il test. Gli studenti dovrebbero familiarizzare con le domande digitali e i materiali del test, oltre alla padronanza dei contenuti e alla gestione del tempo, per dare il meglio di sé nel nuovo test digitale. 

Sebbene alcune istituzioni possano porre maggiore enfasi sui punteggi dei test rispetto ad altre, la cosa importante da sapere è che una buona prestazione nei test standardizzati può migliorare le prospettive di un candidato per l'ammissione e borse di studio basate sul merito. Per questo motivo non bisogna trascurare i test.

International College Counselors lavora individualmente con gli studenti per sviluppare una strategia di test e un piano su misura per i loro punti di forza. Se desideri assistenza nell'orientamento dei test o in qualsiasi altro aspetto del processo di ammissione al college, contatta i nostri consulenti esperti al college [email protected] o chiamare 954-414-9986.